Categorie
Natale Ricerca

Fai un regalo di Natale per la ricerca!

Ecco i regali di Natale FID 2021, che finanziano la ricerca di una cura definitiva al diabete di tipo 1.

I regali di Natale di FID valgono di più, perché non solo faranno felici le persone a cui li donate, ma porteranno anche la speranza che viene dalla ricerca scientifica a tutte le persone con diabete di tipo 1. Infatti, tutto il ricavato dei regali andrà a finanziare la ricerca di una cura definitiva al diabete di tipo 1

Ci sono regali per tutti, grandi e piccini!

Abbiamo molte novità: la prima sono i Biglietti di Auguri della Fondazione Italiana Diabete

I biglietti cartacei che finanziano la ricerca costano 1,60 euro l’uno e vengono recapitati a casa. Si richiede un ordine minimo di 20 biglietti.

Per chi vuole stamparli personalmente, l’offerta minima per scaricare il modello è 5 euro.

Infine, per chi vuole inserire gli auguri di Natale della Fondazione nella sua firma digitale alle mail e aiutare così la ricerca, l’offerta minima per il biglietto digitale è di 2 euro.

I FIDotti, i draghetti mascotte della Fondazione Italiana Diabete, sono la grande novità di questo Natale 2021.

Per sapere di più sulla loro storia puoi leggere qui.

I FIDotti sono interamente fatti a mano dalle signore volontarie di FID con materiale anallergico e adatto ai bimbi. Stanno finendo rapidamente, quindi consigliamo di prenotarli subito scrivendo a segreteria@fondazionediabete.org.

La donazione minima per un FIDotto è di 55 euro.

Quando termineranno, sarà possibile prenotarli comunicando la data di compleanno della bambina o del bambino cui si vogliono regalare.

GRIG ormai lo conoscete è il draghetto che ha perso il suo fuoco e che affronta mille peripezie per ritrovarlo. “L’avventura di Grig” è una favola scritta e disegnata da Leo, nei giorni successivi alla sua diagnosi di diabete di tipo 1. E’ una favola magica che racconta ai bimbi come si possono superare tutti gli ostacoli e ai grandi l’immensa saggezza e forza dei bambini. Leo e la sua famiglia l’hanno regalata a FID per finanziare la ricerca e chi vuole può downloadare qui l’e-book con un contributo di 10 euro.

Ecco un’altra novità di questo Natale.  “Le Filastrocche della Buonanotte” sono oltre cinquanta poesie per i bimbi, scritte e donate a FID da Maria Fiorella Perrucci, la mamma di una ragazza con diabete di tipo 1. Con un contributo di 10 Euro è possibile scaricarle qui e leggerle ai vostri bimbi prima di dormire o farle leggere loro perché imparino la lettura.

Guarda che cosa mangiè un libro sulla corretta alimentazione e sulla conta dei carboidrati, le cui royalties vanno a finanziare la ricerca di FID. Può essere un bel regalo di Natale per chi ha il diabete, non solo di tipo 1, ma anche per le persone senza patologie che possono imparare ad alimentarsi correttamente.

Con un contributo minimo di 15 Euro è possibile ricevere il libro direttamente a casa vostra.

Se invece siete appassionati di fotografia ci sono degli scatti magnifici che aspettano solo di essere stampati! Marco Marongiu, persona con diabete di tipo 1, ha messo a disposizione di FID alcuni dei suoi bellissimi scatti, come quello qui sotto, nell’iniziativa “Uno scatto per uno scatto in avanti nella cura del diabete di tipo 1”.

Come funziona?

  1. andate sulla pagina Facebook dell’iniziativa e scegliete la foto o le foto che vi piacciono di più, segnandovi il codice. Qui: https://www.facebook.com/Uno-scatto-per-uno-scatto-in-avanti-verso-la-cura-del-Diabete-T1-100723048562501
  2. Poi andate qui, lasciate il vostro contributo (se potete, un minimo di 10 euro), scrivete la vostra mail e la foto che desiderate: https://fondazionediabete.org/dona-per-la-cura/#dona
  3. Vi arriverà la foto via mail o via wetransfer e a quel punto potete decidere come stamparla e incorniciarla (peraltro Marco è pronto a darvi molti consigli in merito, sempre sulla pagina facebook di “uno scatto per uno scatto in avanti”).

Ecco l’ennesima sorpesa di questo Natale! La generosità di Marco Marongiu, che ha regalato le sue foto alla FID per raccogliere fondi, ha contagiato anche i suoi amici. Uno degli amici di Marco, Alessandro Vegetti, ha deciso di usare le foto di Marco e altre foto per decorare una linea di radiatori che finanzia la ricerca. Per ogni radiatore venduto FID riceverà 50 euro. Certo, non è che i radiatori si comprano tutti i giorni, ma se ne aveste bisogno, potete aiutare la ricerca di una cura anche anche così: andate su www.radiatorsonly.com e cercate i radiatori che sostengono FID.

Ed infine degli accessori super trendy per chi ha il diabete ed indossa sensori e microinfusori!

La New3D propone fasce e sostegni in gomma per sensori e microinfusori fatti con la stampante 3D. L’azienda è nata per volere dei genitori di una bimba con diabete di tipo 1. Per ogni articolo venduto, viene donato 1 euro alla ricerca di FID. Gli articoli sono moltissimi e per tutti i gusti, li trovate qui: https://www.new3d.it/

Nella speranza che i nostri “regali per la ricerca” vi piacciano , Fondazione Italiana Diabete augura a tutti un Natale sereno e pieno di affetto!

Categorie
5x1000

LA “GOCCIA” DEL 5X1000 NELLA LOTTA CONTRO IL DIABETE DI TIPO 1

#UnaGocciaFaLaDifferenza: ecco la nuova Campagna di FID del 5×1000 per finanziare la ricerca di una cura definitiva del diabete di tipo 1. 

Che differenza può fare una goccia?
Una goccia è un dettaglio, una piccola cosa.

Ma per i malati di diabete di tipo 1 può fare tutta la differenza del mondo: grazie ad una goccia di sangue si controlla ogni piccola variazione glicemica, la differenza tra stare bene e stare male; grazie ad una goccia di insulina chi ha il diabete di tipo 1 può rimanere in vita.

E anche in un volto, spesso, quello che appare come un dettaglio, può contribuire a rendere quel viso riconoscibile ed inconfondibile.

Infine il 5×1000 può sembrare una piccola goccia, ma unita ad altre gocce può fare la differenza per la ricerca scientifica.

Nasce da questo ragionamento la campagna della Fondazione Italiana Diabete per il 5×1000 #UnaGocciaFaLaDifferenza, ideata e prodotta pro-bono dall’Agenzia DUDE.

Il dito, quello che un diabetico di tipo 1 buca centinaia di migliaia di volte nella sua vita per misurare la glicemia, si trasforma, nella campagna, in cinque personaggi famosi, che però hanno un particolare in evidenza: una gocciolina di sangue. Quella gocciolina che fa la differenza.

Fondazione Italiana Diabete da dieci anni finanzia esclusivamente la ricerca di una cura definitiva al diabete di tipo 1, una malattia autoimmune, cronica e degenerativa che colpisce per lo più da bambini e necessita di insulina da subito per sopravvivere. Malattia che si gestisce appunto grazie all’insulina, ma dalla quale non si può guarire e che spesso viene confusa con il più diffuso diabete di tipo 2, che è una malattia diversa. La ricerca rimane quindi l’unica speranza di guarigione per le persone malate di diabete di tipo 1, circa 250 mila in Italia.

Nicola Zeni, Presidente FID: “Il lavoro svolto da DUDE è stato sorprendente. Non solo questi fantastici creativi hanno analizzato e studiato il “mondo” del diabete di tipo 1, ma lo hanno interpretato immedesimandosi e comprendendo nel profondo le tematiche, spesso complesse, che ci riguardano. Speriamo che questo prodotto di altissima qualità espressiva possa essere di concreto aiuto al sostegno della nostra tanto amata e tanto necessaria Ricerca”.

“Ci tenevamo molto a dare una mano alla Fondazione Italiana Diabete, anche se non potevamo immaginare che le protagoniste della campagna sarebbero state proprio cinque dita” commentano in una nota Nicolò Carrassi e Luca Riva, direttori creativi DUDE. “L’idea è stata fin da subito creare una campagna in grado di catturare l’attenzione sui social e allo stesso tempo puntare il focus su quei dettagli che fanno la differenza, in un volto come nella ricerca per una cura al diabete di tipo 1. Speriamo davvero che questa campagna possa aiutare la FID nella sua nobile missione: incrociamo le dita”.

Link al lancio di campagna

Link al sito FID

DUDE è una realtà internazionale e indipendente, attiva dal 2008.
Opera in Italia e UK come agenzia creativa e casa di produzione integrata.
Dal 2019 DUDE è diventato un Gruppo di 5 Società e ha esteso le sue properties nel mondo del Cultural Entertainment.
www.dude.it

Credit Campagna #UnaGocciaFaLaDifferenza:
Agency: DUDE Milano
Cco: Livio Basoli & Lorenzo Picchiotti
Creative Directors: Nicolò Carrassi & Luca Riva
Client Director: Elena Panza
Integrated Production Director: Matteo Pecorari
Copywriter: Gianmarco Panichelli
Art Director: Edoardo Serafini
Senior Account Manager: Piera Colasante
Account: Eléonor Michel
Motion Graphic Designer: Gabriele Frigimelica
Photographer: Mario Tamburini

Categorie
Novità

Il nuovo sito è online !

È con piacere che presentiamo il nuovo sito di Fondazione Italiana Diabete ricco di novità, informazioni, approfondimenti, video e curiosità.

Il sito è ancora work in progress quindi se qualcosa non funziona non ti preoccupare: ci stiamo lavorando!

Seguici anche sui nostri canali social: Facebook e Youtube

Fai una donazione alla fondazione, con paypal o carta di credito, al link DONA